DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITA'

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

UNAR

UFFICIO NAZIONALE ANTIDISCRIMINAZIONI RAZZIALI

L'Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull'origine etnica (UNAR) è stato istituito con il decreto legislativo 9 luglio 2003, n. 215, di recepimento della direttiva comunitaria n. 2000/43 CE ed opera nell'ambito del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

UNAR ha la funzione di garantire, in piena autonomia di giudizio e in condizioni di imparzialità, l'effettività del principio di parità di trattamento fra le persone, di vigilare sull'operatività degli strumenti di tutela vigenti contro le discriminazioni e di contribuire a rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza e l'origine etnica analizzando il diverso impatto che le stesse hanno sul genere e il loro rapporto con le altre forme di razzismo di carattere culturale e religioso.

800 90 10 10

NUMERO VERDE ANTIDISCRIMINAZIONI RAZZIALI

Il Contact Center UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) si occupa di raccogliere segnalazioni, denunce e testimonianze su fatti, eventi, realtà, procedure ed azioni che pregiudicano, per motivi di razza o di origine etnica, la parità di trattamento tra le persone; offre assistenza immediata alle vittime delle discriminazioni fornendo informazioni, orientamento e supporto psicologico; accompagna le vittime delle discriminazioni nel percorso giurisdizionale nel caso esse decidano di agire in giudizio per l'accertamento e la repressione del comportamento lesivo.

 

Il Servizio è accessibile attraverso:


- il numero verde 800.90.10.10, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 20.00, disponibile in diverse lingue;


- il sito web www.unar.it, punto d'accesso on line attivo 24 ore su 24 ogni giorno dell'anno, da cui le potenziali vittime o testimoni di fenomeni discriminatori possono liberamente accedere compilando un format che attiva immediatamente la segnalazione al primo livello del Contact Center.

NEAR

NETWORK ANTI-DISCRIMINAZIONI RAZZIALI

Il Ne.A.R. - Network Antidisciminazioni Razziali -  www.retenear.it - è un progetto dell'UNAR che nasce come follow up della positiva sperimentazione di partecipazione giovanile alle tematica di lotta e prevenzione a tutte le forme di violenza e discriminazione avviata con il "Campus Non Violenza"nell'ambito della "Prima settimana contro la violenza" (istituita con protocollo d'intesa tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e il Dipartimento per le Pari Opportunità).

 

Con il Ne.A.R. si vuole proporre la realizzazione di un percorso sperimentale di network giovanile contro le discriminazioni razziali in grado attraverso modelli comunicativi innovativi di promuovere il superamento degli stereotipi, dei pregiudizi e delle paure che nei giovani sfociano in atteggiamenti discriminatori quanto non apertamente razzisti.


 Il progetto coinvolgerà centinaia di giovani dai 18 ai 30 anni che opereranno con iniziative concrete nelle città, nelle scuole, nelle strade, sul web e nei luoghi maggiormente frequentati da altri giovani, proponendo e organizzando momenti di informazione e sensibilizzazione in materia di lotta e prevenzione alla discriminazione razziale e alla xenofobia

Portale Integrazione Migranti

Il Portale Integrazione Migranti è un progetto co-finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi che nasce sotto il coordinamento della Direzione Generale dell'Immigrazione e delle Politiche di Integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

 

Il Portale Integrazione Migranti è frutto della collaborazione tra i ministeri del Lavoro e delle Politiche Sociali, dell’Interno, dell’Istruzione Università e Ricerca e del Ministro della Cooperazione Internazionale ed Integrazione.

 

Il portale, gestito con il supporto delle Agenzie tecniche Isfol e Italia Lavoro, intende favorire l’accesso a tutti i servizi offerti sul territorio, assicurando una corretta informazione dei cittadini stranieri quale presupposto per facilitare la loro integrazione nella società italiana.

 

Osservatorio per l'Immigrazione in Piemonte - Regione Piemonte

http://www.piemonteimmigrazione.it/

 

IRMA - Portale del Comune di Torino per le Pari Opportunità

http://www.irma-torino.it/it/

 

Centro Interculturale del Comune di Torino

http://www.comune.torino.it/intercultura/

 

Centro Documentazione Pace H5 Circ. 5 Comune di Torino

www.comune.torino.it/circ5/informahandicap/

 

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - Torino

http://www.icsleonardodavincitorino.net/

 

Centro Studi Sereno Regis di Torino

http://serenoregis.org/

 

Gruppi di Volontariato Vincenziano

http://www.gvvpiemonte.org/

 

http://www.gvvpiemonte.org/gruppi-volontariato-vincenziano/torino/centro-cittadino-provinciale-e-regionale

 

Servizio Migranti della Caritas di Torino

http://www.migrantitorino.it/

 

Pastorale Migranti della Caritas - Quaderno "Il Popolo Rom"

http://www.migrantitorino.it/?download=2_rom.pdf

 

Blog di Padre Beppe Giunti, piazzetta per chiacchierare della vita

http://www.fratemobile.net/

 

Comunità Ebraica di Torino

http://moked.it/torinoebraica/

 

ASGI - Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione

http://www.asgi.it/

 

Unione Forense per la tutela dei Diritti Umani

Blog progetto "Enhancing Italy's civil society participation to international bodies' decision making"

http://unionedirittiumani.blogspot.it/

 

GiOC - Gioventù Operaia Cristiana

http://www.gioc.org/

 

La Casa dei Popoli - Settimo Torinese

http://www.lacasadeipopoli.it/

 

Associazione Mana Manà - Torino

http://www.manamana.it/

 

Eco dalle Città - Notiziario per l'ambiente urbano

http://www.ecodallecitta.it/

 

MAG4

Molto più che un commercialista

Farsi tenere in ordine la gestione contabile e ammistrativa dell'associazione sostenendo un circuito etico di economia solidale